TELWIN

Tecnologia al servizio dell’efficienza: l’innovazione per il mondo della saldatura

Telwin è uno storico brand italiano, con sede a Vicenza, specializzato nella produzione di macchine per la saldatura e il taglio al plasma per l’uso professionale. L’innovazione, al centro della mission aziendale, si concretizza in prodotti pensati per aumentare la qualità delle lavorazioni, garantire maggiore efficienza nei processi e diminuire i consumi energetici.

Produttività e affidabilità nel tempo sono aspetti fondamentali nel mondo dell’industria.
Wave OS (Welding Advanced Visual Environment) è il sistema operativo creato da Telwin e implementato nelle gamme Electromig e Inverpulse, che migliora la qualità delle lavorazioni, ne assicura la ripetibilità e aumenta l’efficienza nella saldatura manuale. Grazie all’interfaccia grafica (display TFT a colori) la comunicazione tra l’operatore e la macchina è diretta, immediata ed intuitiva. È possibile affidarsi totalmente all’intelligenza della macchina per una regolazione automatica dei parametri, o creare e salvare programmi di saldatura personalizzati secondo le proprie esigenze. Grazie a Wave OS è inoltre possibile tracciare e analizzare le lavorazioni, per controllare i processi produttivi ed intervenire sulla loro qualità ed efficienza.

Tra le novità destinate al mondo dell’industria che implementano questa soluzione, in primo piano Inverpulse Wave 60.30 e 60.40, che completano una già ampia offerta di soluzioni per la saldatura professionale. Si tratta di due saldatrici a filo multiprocesso (disponibili anche nelle versioni “Aqua”, raffreddati a liquido) con funzionamento continuo e pulsato che, grazie appunto all’intelligenza Wave, offrono avanzati archi di saldatura per le più differenti tipologie di applicazioni. Gli investimenti in R&S di Telwin hanno consentito di analizzare al meglio le dinamiche dell’arco di saldatura così da implementare una serie di curve sinergiche che garantiscono prestazioni migliori e un’esperienza di lavoro senza precedenti: bagno di saldatura lavorabile, partenze prive di spruzzi, maggiore penetrazione del bagno, velocità di esecuzione del pezzo, etc… Il risultato è una maggiore precisione (quindi minori rilavorazioni e più efficienza) in tutta una serie di operazioni avanzate. Le tecnologie PULSE e PoP (PULSE ON PULSE), ad esempio, sono state sviluppate per rispondere alla necessità di migliorare produttività e qualità delle saldature rispetto ai processi MIG tradizionali spray arc e short arc. Per la saldatura di pezzi distanti tra loro, la modalità ROOT-MIG offre una soluzione più semplice e veloce, alternativa alla prima passata in TIG, migliorando notevolmente le performance. Le saldature su spessori importanti, invece, trovano in DEEP-MIG tutte le risposte che lo short arc non poteva dare, riducendo al minimo le passate necessarie per ottenere il risultato voluto.

Le novità Telwin non si fermano qui. Infatti alcune gamme storiche di saldatrici trifase come Linear, Mastermig, Supermig, rivedute con la nuova tecnologia inverter: più tecnologiche, efficienti e compatte, assicurano una sensibile riduzione di consumi e peso rispetto alle loro precedenti versioni. Telwin è impegnata, nel rispetto delle direttive europee sull’Ecodesign, non solo a migliorare la propria efficienza energetica, ma a progettare macchine meno energivore: in quest’ottica va letta rivisitazione delle macchine in chiave inverter, con una tecnologia che consente di utilizzare in maniera più efficiente l’energia e di ottenere risultati di qualità superiore.