SIGMATEK

SigmaNEST 2022 – CAD/CAM per “l’Officina Interconnessa”

SigmaNEST è leader nelle soluzioni software CAD/CAM end-to-end per aiutare le imprese ad ottimizzare l’utilizzo dei materiali, i movimenti della macchina, la manodopera e la gestione dei dati. SigmaNEST è il miglior software di nesting del settore. Con una versatilità impareggiabile e la massima scalabilità, il portfolio prodotti copre l’intera gamma del flusso di lavoro di produzione: dalla preventivazione alla spedizione, inclusa una solida integrazione con un’ampia gamma di sistemi gestionali aziendali.

SigmaNEST versione 22 introduce una serie di miglioramenti dell’interfaccia per migliorare in modo sensibile l’esperienza di utilizzo degli operatori.

SigmaNEST Punch ha acquisito diverse nuove funzionalità, tra cui il nesting ottimizzato per il taglio in comune automatico, con il ricalcolo rapido per diverse dimensioni dell’utensile. Le pinze possono essere riposizionate al volo e aggiunge nuove regole come la rimozione anticipata dei piccoli pezzi o la lavorazione con pinze per mantenere la rigidità della lastra.

Anche le soluzioni Connected Shop acquisiscono funzionalità importanti su tutti i fronti. SigmaMRP e SigmaQUOTE ora offrono accessi autorizzati con modalità di sola visualizzazione. Inoltre, un pulsante di acquisto intelligente consente all’utente di selezionare più job per calcolare il fabbisogno di materiale in un unico ordine di acquisto. Infine, gli addetti alla preventivazione possono copiare rapidamente gli articoli da un job all’altro e adeguare i prezzi che accelerano notevolmente la quotazione per progetti simili.

Concludendo, Glenn Durham, VP Engineering di SigmaTEK System, afferma: “La comunicazione del team è una parte fondamentale del nostro successo. La necessità di collegare tutte le operazioni e tenere traccia del flusso di lavoro lungo tutti i processi è diventato un requisito indispensabile. La versione 22 rappresenta un altro passo in avanti per permettere ai nostri clienti di beneficiare degli ultimi progressi tecnologici del settore”.