VICLA

La pressa del futuro? È Full Hybrid

Non solo pressa piegatrice…Quella che vogliamo presentare è, prima di tutto, una soluzione che nessun altro costruttore italiano ha mai proposto. Noi di Vicla abbiamo scelto di realizzare un sistema Full Hybrid innovativo che equipaggia le nostre presse piegatrici della linea .Superior in grado di garantire: una maggiore efficienza energetica con un risparmio del 70% rispetto ad un macchinario convenzionale (grazie alla gestione automatica della pressione e ai servomotori che generano solo la potenza necessaria durante il ciclo di piegatura), una produttività molto elevata, il tutto con una silenziosità mai sentita prima.
Risparmio energetico o performance superiori? Perché scegliere quando si possono ottenere entrambe le cose senza compromessi? Gli studi effettuati e il continuo lavoro di ricerca e sviluppo ci hanno consentito di progettare una pressa piegatrice in grado di rispondere alle sollecitazioni meccaniche, garantendo una eccezionale precisione di piega e una velocità senza paragoni.
L’imponente struttura dotata di doppia guida e trave di reazione consente di mantenere la stabilità e la perpendicolarità della traversa superiore rispetto al piano di lavoro, per offrire sempre la massima precisione in qualsiasi condizione di piegatura, garantendo nel tempo un costante mantenimento della precisione.
Inoltre, le spalle lavorate di macchina utensile e, quindi parallele, rappresentano la soluzione ideale per garantire le migliori performance del registro posteriore. In questo modo si annullano vibrazioni e sforzi eccessivi e il registro si muove con la massima precisione anche a velocità elevata.
Ma a fare la differenza non è solo il “cuore full hybrid” della .Superior o la sua affidabilità, bensì la possibilità di personalizzare la pressa piegatrice in base alle singole esigenze di ciascun cliente che potrà scegliere tra numerosi optional, come il sistema “Clever Crowning” per la gestione in real time della bombatura, il sistema di correzione dell’angolo di piega, il dispositivo di controllo delle flessioni strutturali “Flex”, aperture e corse maggiorate e tutte le soluzioni di automazione dedicate.
Presenteremo, inoltre, la.First 40/12, altamente produttiva, dotata di apertura maggiorata, ideale per la produzione di componenti di piccole dimensioni.
Con .Superior, la pressa del futuro è già qui.