A Lamiera 2019 per investimento in tecnologia per il futuro

Abbiamo chiesto ai visitatori di LAMIERA di darci un’indicazione delle previsioni di acquisto di breve periodo oltre che della dotazione tecnologica delle imprese nelle quali operano. Ecco alcuni spunti interessanti.

Rispetto alle tecnologie 4.0

Il pubblico che partecipa a LAMIERA è composto per la maggioranza (65%) da utilizzatori interessati alle tecnologie di ultima generazione. In particolare il 35% opera in un’azienda che ne è già dotata. Il 30% degli intervistati dichiara di avere in programma di acquisire nuove tecnologie 4.0.

 

Rispetto al processo produttivo

Circa un quarto dei visitatori intervistati afferma che la propria azienda inserirà all’interno del processo produttivo, entro il 2020, almeno una di queste tecnologie. Robot collaborativi e IoT / 4.0 sono le tecnologie più gettonate. Automazione e robot sono quelle attualmente più diffuse.

 

Gli investimenti futuri

Gli investimenti in tecnologia di produzione e in nuovi materiali sono sempre frutto di un’attenta e studiata pianificazione. Le indicazioni che emergono dalle risposte di chi sarà a LAMIERA 2019 sono, per questo, più confortanti rispetto alla positività del mercato perché danno l’idea di una grande predisposizione ad acquistare le tecnologie protagoniste dell’esposizione fieristica. Automazione, IoT, Robot, metrologia e qualità, macchine e impianti per taglio al laser e plasma, sono le tecnologie in cima alla lista di acquisti dei visitatori di LAMIERA, insieme a presse, controlli a azionamenti e stampi che sono indicati come oggetto di prossimi investimenti dal 30% degli intervistati.

 

Le aree di innovazione di LAMIERA 2019

È molto alto l’interesse dei visitatori per le principali aree di innovazione in cui si articolerà l’offerta in mostra a LAMIERA. La fascia compresa tra “medio e alto interesse” è decisamente preponderante per 5 delle 7 aree considerate.

 

* Questionario condotto da GRS su un campione rappresentativo di visitatori che hanno partecipato all’edizione 2017 e 2016 di LAMIERA.