La società Simest mette a disposizione delle imprese italiane un finanziamento a tasso agevolato allo scopo di supportare la partecipazione delle PMI alla prossima LAMIERA, che si terrà dal 25 al 28 maggio 2022, presso il quartiere fieristico di fieramilano Rho, e a fiere internazionali, mostre e missioni di sistema per promuovere l’internazionalizzazione delle aziende con sede legale sul territorio italiano.

Simest è la società che, insieme a Sace, assicura il sostegno finanziario all’export e all’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Il 28 ottobre riaprirà lo sportello telematico per la presentazione di nuove domane per favorire l’internazionalizzazione delle imprese italiane , grazie alle risorse UE in ambito PNRR.

Il portale sarà disponibile in “pre-apertura” dal 21 al 27/10; le domande si potranno presentare dalle 9.30 del 28/10.

Tra gli interventi previsti, sarà possibile richiedere le agevolazioni per la partecipazione alle fiere internazionali come LAMIERA 2022 e 33.BI-MU , le cui domande di adesione saranno disponibili on line entro la fine di Ottobre.

Diverse sono le novità rispetto alla precedente “edizione”:

  1. i beneficiari saranno solo PMI
  2. si potrà richiedere l’intervento di SIMEST per un solo evento
  3. il contributo a fondo perso sarà il 40% per le imprese del Mezzogiorno, il 25% per le altre
  4. sono finanziabili le spese sostenute a partire dalla data di ricezione dell’esito ed entro la fine del periodo di preammortamento (1 anno)
  5. le spese rendicontate dovranno essere conformi ai principi DNSH (Do Not Significant Harm), con apposita dichiarazione del fornitore
  6. in fase di domanda andrà allegato il bilancio 2020 comprensivo certificato di deposito

Maggiori informazioni sono reperibili direttamente sul sito:  SIMEST SACE – SIMEST Partecipazione delle PMI a fiere e mostre internazionali, anche in Italia, e missioni di sistema.

UCIMU, tramite Probest Service-Servizi Finanziari Fincimu, è in grado di assistere le aziende nella stesura della domanda fino all’ottenimento dei benefici

Per un approfondimento sul finanziamento agevolato potete contattare: Marco Rosati – Tel: 0226255261, E-mail: [email protected]