LAMIERA
fieramilano, 15-18 / 5 / 2019
Macchine, impianti, attrezzature per la lavorazione di lamiere, tubi, profilati, fili e carpenteria metallica. Stampi. Saldatura. Trattamenti e finitura. Subfornitura. Robot, automazione e tecnologie abilitanti.

Il comparto della deformazione nel 2017

Nel 2017 la produzione mondiale di macchine utensili per la deformazione e lavorazione della lamiera ha raggiunto i 24,6 miliardi di euro, il 6,6% in più rispetto al valore registrato l’anno precedente. In questo contesto l’Italia ha confermato la sua specializzazione consolidando la terza posizione nella graduatoria mondiale grazie all’incremento della produzione che, cresciuta del 9,1%, si è attestata a oltre 2,5 miliardi.

Decisamente positivo anche l’andamento del consumo mondiale cresciuto, del 5,8%, a oltre 24 miliardi. Quarta nella classifica internazionale di consumo, l’Italia sta vivendo un periodo di mercato decisamente favorevole, come dimostra l’andamento della domanda interna cresciuta a 1,4 miliardi: il 10,3% in più rispetto al valore messo a segno nel 2016, anno già molto positivo.

Grazie a queste performance l’Italia sta, passo dopo passo, erodendo quote, sia in termini di produzione che di consumo, al diretto concorrente europeo: la Germania. Anche per questo LAMIERA è sempre più evento di rilievo per tutti gli operatori, non solo italiani, oltre che il primo appuntamento 2019 per il mercato dell’area.